Polistirene espanso estruso

Il polistirene espanso estruso (XPS) è ottenuto da benzolo ed etilene a loro volta ricavati da petrolio e metano. Il propellente più utilizzato per l’espansione del polistirolo liquido è la CO2.

Il polistirene espanso estruso (XPS) ha un assorbimento d’acqua molto ridotto e per questo viene utilizzato per l’applicazione in ambienti molto umidi, come pareti e solai dei piani interrati.

E’ necessario areare se per tagliare i pannelli di polistirene espanso estruso (XPS) si utilizza il filo caldo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

conduttività termica 0,040 W/m K
fattore di resistenza alla diffusione 
70
densità  10 – 30 kg/m^3
capacità termica specifica 1450 J/kg K
resistenza alla compressione      0,200 – 0,300 N/mm^2
  
                                

formati commerciali   
pannelli
   


costo indicativo del materiale 190,00 €/m^3
prezzo al m^2 posato
isolamento perimetrale > 36,00 €/m^2
tetto piano > 114,00 €/m^2
pavimento > 32,00 €/m^2


inquinamento ambientale durante produzione elevato
disponibilità della materia prima 
limitata
riciclabilità impossibile
spese di trasporto elevate

Share Button

I commenti sono chiusi.